Tel +39 0583.329164
Cel
 +39 342.8610009

Dal lunedì al venerdì: 09.00 - 13.30 e 14.30 – 18.30

Guest post: cosa sapere prima di scegliere il fornitore

Fare guest posting è una strategia di marketing efficace sia per il posizionamento Seo e per il link building da parte dei proprietari di siti web. Per quale motivo?

Perchè probabilmente è il miglior mezzo per ottenere link potenti, di alta qualità.  Tutto ciò acquisisce una notevole importanza se si tiene conto del fatto che per Google i link sono un fattore di ranking primario.

In questo articolo vedremo quali sono le domande giuste da porre un potenziale fornitore per i nostri guest post, suggeriti da Search Engine Journal.

Oggi ottenere un link di alta qualità è più difficile

Ottenere link di alta qualità al tuo sito una volta era un fattore critico per quanto bene il tuo sito si classificasse nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) per le tue parole chiave mirate.

Se avevi  link di testo di ancoraggio ricchi di parole chiave, le possibilità di classificarti più in alto nelle SERP erano ancora maggiori.

Un collegamento da un dominio di autorità come la CNN poteva aiutarti a migliorare le tue classifiche e, in caso di smarrimento, potevi avere subito un calo della classifica ( A proposito se il traffico del tuo sito web sta calando puoi dare un'occhiata ai 14 motivi motivi per cui il traffico del tuo sito web sta calando e capire cosa sta succedente per trovare una soluzione adeguata).

Erano i bei vecchi tempi.

Ora Google è molto più avanzato e i collegamenti sono ancora importanti, ma ottenere un link di alta qualità è più difficile che mai.

Nel corso del tempo ci sono stati molti aggiornamenti di algoritmi diversi da Google (ad esempio, Penguin , ecc.) che sono stati progettati per punire i siti che hanno partecipato a pratiche ingannevoli di costruzione di link.

Anche se ci sono diverse tattiche e strategie di link building che potrebbero aiutare, i servizi di guest posting stanno attirando sempre di più l'attenzione da parte dei marketers online.

E' una delle domande più spontanee che sorge è: quali sono le domande giuste da porre a un potenziale fornitore per capire se il guest post avrà successo?

Prima di andare a vedere quali sono alcuni dei modi per valutare i guest posts. facciamo un po' di chiarezza su cosa è esattamente il guest posting....

Guest post: che cosa è esattamente?

Guest posting noto anche come guest blogging  è la pratica di contribuire con un post al blog di un'altra persona al fine di costruire relazioni, esposizione, autorità e collegamenti.

I link sono un fattore di ranking primario in Google e nel SEO  e il guest posting  offre una forte opportunità per ottenere un collegamento da un altro sito Web.

Il guest posting stabilisce una relazione con il blogger che ospita il tuo post, attinge al loro pubblico per ulteriore visibilità e ti aiuta a stabilire l'autorità tra il pubblico.

Il concetto è semplice: scrivi un articolo di blog in base alle esigenze di un particolare blogger e ricevi in cambio un backlink, di solito nella parte inferiore dell'articolo che si chiama Box autore.

I blogger sono interessati a pubblicare contenuti di alta qualità sui loro blog che possono utilizzare per attirare nuovi lettori e condividere con il loro pubblico attuale. Questo rende i guest post una soluzione vantaggiosa sia per i proprietari di siti Web, che vogliono posizionarsi più in alto nei motori di ricerca (e hanno bisogno di link per farlo), sia per i blogger che sono interessati ad attirare più lettori sul loro blog.

Quando scrivi qualcosa sul tuo blog è solo un "post", ma sul blog di qualcun altro lo scrittore è un "ospite". I post degli ospiti sono strumenti preziosi per il marketing della reputazione per una serie di motivi come ottenere il marchio menzionato o occupare i risultati delle query di ricerca del marchio. Ma la maggior parte delle persone li usa per incorporare backlink.

Vuoi saperne di più sul link building? Puoi leggere: Come utilizzare le directory per fare link building

Cose importanti da ricordare sui guest post

  • I guest post devono essere ben scritti. I motori di ricerca stanno iniziando a diventare esigenti, anche le persone.
  • Devono essere in tema. Le persone devono volerle leggere per ottenere il massimo valore.
  • Le persone dovrebbero volerle condividere usando i social media. La condivisione aumenta i lettori.
  • I collegamenti in uscita devono essere utili e pertinenti all'articolo.

Primo step: chiarisci l'obbiettivo che vuoi raggiungere con il guest posting

Prima di iniziare, la tua prima attività è decidere quale sia il tuo obiettivo del guest posting. Conoscere questo obiettivo in anticipo è fondamentale per determinare il giusto tipo di blog a cui inviare guest post.  In genere ci sono tre obiettivi principali:

  • Posizionarsi come autorità e nome noto nel settore.
  • Ottenere esposizione (traffico) al tuo sito web.
  • Creazione di backlink al tuo sito Web.

Con il giusto tipo di contenuto nei migliori blog, puoi fare tutte e tre queste cose. Se stai cercando di ottenere il primo o il secondo, allora vorrai trovare blog con un pubblico di dimensioni e coinvolgimento. Se stai solo cercando di ottenere il n. 3, devi individuare i blog con una forte autorità di dominio . Puoi verificarlo gratuitamente usando la barra degli strumenti SEOmoz . Conoscere i tuoi obiettivi in anticipo ti aiuterà a determinare a quali blog saranno i migliori per la tua strategia di guest posting. 

 9 domande da porre prima di decidere di affidare un guest post 

Il guest posting è un mezzo sicuramente efficace per ottenere link di buona qualità Secondo un sondaggio SEMrush, il 53% degli intervistati ha affermato che il guest posting era il modo più efficace per creare backlink.

Matt Cutts, ex distinto ingegnere di Google, ha dichiarato che i guest post per link erano morti nel 2014.

Da un lato, Google non può impedire a nessuno di scrivere un  guest post per un blog o una pubblicazione popolare.

Se il tuo sito sembra ottenere molti link da blog di basso valore (quelli con pochi dati di linkage stessi), allora inizi a sembrare davvero spammato ed è qui che entra in gioco il vero pericolo.

Ecco cosa ha scritto Cutts sul suo blog in quel momento:

“Se stai usando il guest post per ottenere collegamenti nel 2014, probabilmente dovresti smettere. Perché? Perché nel tempo è diventata una pratica sempre più spammosa, e se stai facendo un sacco di guest post, esci con una compagnia davvero cattiva. "

Viste le parole di Cutts diventa più che mai fondamentale sondare prima bene il terreno per capire se abbiamo davanti blog di basso livello, che ci potrebbero portare verso pratiche di spam e quindi nocive per il posizionamento del nostro sito. 

Ecco quali sono le domande da porre per evitare brutte sorprese in seguito:

1. Fornite il vostro inventario dei siti su cui verranno inseriti i link?

Chiedere al fornitore se forniscono l'inventario dei collegamenti in modo da poter valutare i collegamenti prima di spostarsi ulteriormente.

Se il fornitore fornisce l'inventario dei siti su cui verranno inseriti il collegamento e il contenuto, assicurarsi sempre che il contenuto del sito sia pertinente per la propria attività.

Usa Ahrefs o SEMrush per verificare se i siti ottengono un traffico organico decente, hanno collegamenti e sponsorizzazioni sociali, ecc.

Un sito con un DA di 30 e superiore può valere la pena di essere perseguito. In generale, maggiore è l' autorità di dominio , migliore è (ma non sempre).

Se il sito non ha metriche, dire al venditore che si desidera un sito che è popolare, ha collegamenti, ottimi contenuti, ecc. In caso contrario, provare a recuperare i soldi.

Leggi anche: Link building e anchor text, da dove partire per una buona strategia

2. Potete fornire esempi del contenuto che avete scritto e link che avete protetto?

Chiedere al fornitore esempi di link protetti e il contenuto che hanno scritto per ottenerli in modo da poterne valutare la qualità.

Se vedi che il contenuto si legge bene ed è di alta qualità ed è utile per gli utenti finali, allora  probabilmente si tratta di un buon fornitore.

3. Esiste un processo per valutare il contenuto?

Valuta sempre il contenuto per qualità, che deve rispondere a queste caratteristiche:

  • Privo di errori di ortografia e grammaticali.
  • Punteggiatura buona.
  • Leggibilità .
  • Fornisce valore.

Se anche una sola cosa dei precedenti punti non è rispettata, chiedi una revisione e assicurati di essere soddisfatto del contenuto che creano.

4. Quante revisioni del contenuto offrite?

Scopri quante revisioni dei contenuti offrono per i servizi di  guest posting.

In genere, i fornitori garantiscono fino a due revisioni del contenuto che scrivono.

Se non sei soddisfatto del link o del contenuto, assicurati che possano fornirti un altro sito o nuovi contenuti.

I fornitori che si concentrano sul rendere felici i clienti possono ottenere ordini ripetuti e ottime recensioni.

5. Il contenuto includerà solo link al mio sito oppure anche ad altri siti?

Controlla se ci sono altri siti a cui si collegano quando scrivono il contenuto o se il contenuto contiene solo link al tuo sito.

Non c'è nulla di sbagliato nel fatto che alcuni siti siano collegati nel contenuto, ma se vedi da 5 a 10 siti, ma il tuo link non avrà lo stesso valore di quando è l'unico nella pagina.

6. Fornite contenuti unici al 100%?

Chiedi se usano Copyscape per assicurarsi che il contenuto non sia duplicato in nessuna natura.

I motori di ricerca adorano contenuti di alta qualità, utili e unici. Se scopri che il contenuto è duplicato fai subito presente che richiedi un contenuto unico.

Se il provider non fornisce contenuti unici, porta la tua attività altrove.

7. Dove saranno posizionati i link nel testo?

Chiedi dove verrà inserito il link nel contenuto.

Più vicino alla parte superiore della pagina il link viene inserito nel contenuto, meglio è.

Se vedi che il link verrà inserito nel piè di pagina, ciò potrebbe fare più male che bene.

I collegamenti a piè di pagina possono attivare un allarme nei motori di ricerca, soprattutto se si tratta di un sito di grandi dimensioni.

8. Potete fornire casi di studio e riferimenti?

Chiedi sempre case study e risultati con riferimenti verificabili con cui puoi parlare al telefono. Non posso dirti quanto sia importante.

Ottenere risultati reali da clienti soddisfatti può aiutarti a prendere la tua decisione di lavorare con quel fornitore molto più facilmente e ad accrescere la fiducia che questo è il fornitore che fa per te.

Non hai molte risorse da investire nella crescita del tuo sito web? Allora leggi la guida Come massimizzare l'impatto SEO con un budget limitato

9. Potete fornire recensioni del vostro lavoro?

Cerca sempre le recensioni dell'azienda e passa il tempo a leggere le recensioni positive e negative prima di decidere con quale compagnia andare.

Esistono diversi siti che offrono recensioni come Google, Clutch, TopSEO, ecc.

Se vedi un'azienda con molte recensioni negative, evitala.

Conclusione

Se hai intenzione di utilizzare i servizi di guest posting, sii intelligente e cerca i collegamenti pertinenti alla tua attività, che non provengono da siti spam con collegamenti di testo di ancoraggio ricchi di parole chiave.

Fai attenzione a qualsiasi fornitore che non rivela il loro inventario e ha collegamenti che sono spam, ecc.

Utilizzare anchor text con marchio e assicurarsi che il contenuto sia utile e prezioso per l'utente finale. È anche una buona idea contrassegnare i tuoi collegamenti con gli attributi dei collegamenti andando avanti per inviare a Google i segnali giusti.

Non farti coinvolgere troppo dall'autorità di dominio (DA). Alcuni dei siti DA bassi possono crescere in tempo e raggiungere un DA più alto in seguito.

Se il collegamento è pertinente per la tua attività, il sito ha ottimi contenuti e sta diventando una risorsa utile per gli utenti finali, quindi potresti volerli considerare.

Ecco infine il riepilogo delle 9 domande da porre:

1. Fornite il vostro inventario dei siti su cui verranno inseriti i link?

2. Potete fornire esempi del contenuto che avete scritto e link che avete protetto?

3. Esiste un processo per valutare il contenuto?

4. Quante revisioni del contenuto offrite?

5. Il contenuto includerà solo link al mio sito oppure anche ad altri siti?

6. Fornite contenuti unici al 100%?

7. Dove saranno posizionati i link nel testo?

8. Potete fornire casi di studio e riferimenti?

9. Potete fornire recensioni del vostro lavoro?

Vuoi ricevere consigli e strategie di sull'uso del tuo sito Joomla?

Seguirci su Google+ o Su Facebook è il migliore sistema per non perdere nessuna notizia.

 

Siti web Ottimizzati

Realizziamo siti che decollano sui motori di ricerca! Grazie a servizi di posizionamento e marketing tuoi contatti aumenteranno.  Siamo esperti certificati sicuri di portare risultati!

Precisione nelle consegne

Rispettiamo le consegne! Lavoriamo direttamente online in modo da non farti avere mai  avere "brutte sorprese" e di sviluppare un sito web che rispetta le tue idee.

Assistenza Dedicata

Joomla! è facile da usare in autonomia comunque in ogni caso, consegnato il progetto, ti assisteremo fino a che non avrai imparato ad usare alla perfezione il tuo sito!

Servizi Dedicati a Joomla! ®

Orario Uffici - Info

Dal lunedì al venerdì: 09 - 13.30 e 14.30 – 18.30
Telefono     +39 0583.329164
Cellulare     +39 342.8610009

Fax            +39 0583.1646749