Come ricevere più visite su un sito e-commerce, consigli utili da mettere in pratica

Avere un sito e-commerce per molti è un’attività principale di business, per cui è importante ricevere un buon numero di visite giornaliere, ma ottenere buoni risultati in poco tempo non è così semplice come si pensa, se si desidera che le vendite decollino e i guadagni aumentino, bisogna fare in modo di ottenere più traffico.

Se non avete idea di come comportavi per ricevere più visite sul vostro sito e-commerce, provate a seguire i suggerimenti che vi stiamo per dare, si tratta di consigli utili da mettere in pratica per accrescere il traffico e le potenziali vendite ottimizzando i tempi.

 1) SFRUTTARE GLI STRUMENTI E LE POTENZIALITA’ DI FACEBOOK

Un metodo semplice e veloce per far conoscere il proprio E-commerce è quello di sfruttare le potenzialità e gli strumenti di Facebook, attraverso l’utilizzo di un profilo personale e una pagina aziendale.

Il consiglio è quello di alternare post che sponsorizzano prodotti con contenuti diversi, sulla pagina può essere utile anche pubblicare dei contenuti che parlano di aggiornamenti delle tematiche trattate senza essere collegati direttamente alla vendita.

Bisogna tenere alta l’attenzione del pubblico e instaurare un buon legame tra gli utenti e l’azienda.

Evitare di pubblicare lo stesso contenuto sul profilo personale e su quello azienda, la miglior cosa è variare, tenere aggiornati entrambi e interagire con gli utenti anche utilizzando i messaggi privati.

2) USARE YOUTUBE PER E-COMMERCE

Un buon metodo per incentivare le vendite e farsi conoscere è quello di utilizzare i video di Youtube, il potere delle immagini video e dell’audio è davvero molto efficace quando si tratta di promuovere un brand o un’azienda.

I video vengono inclusi nei risultati di ricerca di Youtube ma anche di Google, per cui bisogna fare attenzione al titolo del video che deve contenere le keyword più importanti, inoltre, nella descrizione bisogna inserire un link della pagina del prodotto e includere tag che attirino l’interesse del pubblico.

 I video che raccolgono maggiore successo su Youtube sono le guide, le recensioni e il fai da te, i tutorial e le dimostrazioni pratiche sono in grado di coinvolgere completamente l’utente medio.

3) COMUNICARE SU TWITTER

È possibile sfruttare al meglio il Twitter Marketing per la propria azienda, bisogna ascoltare e condividere, se qualcuno parla di un argomento attinente al proprio settore o su un prodotto che vende anche l’azienda bisogna iniziare una conversione, magari anche privata, con qualcuno e proporsi o invitarlo a visitare il proprio sito e-commerce.

È utile anche partecipare alle discussioni, aiutare gli altri a risolvere problemi, esprimere opinioni, citare marchi di prodotti che si vendono, insomma, tutto ciò che serve per farsi notare.

4) ATTIRARE L’ATTENZIONE SU INSTAGRAM

Quando si utilizza Instagram bisogna pubblicare foto che attirino l’attenzione e generano delle reazioni positive, contenuti che possono anche diventare virali grazie alle tante condivisioni degli utenti.

Per ricevere più visite su un e-commerce, l’Instagram Marketing gioca un ruolo importante, ogni scatto deve essere pensato per divertire e interessare il pubblico, per cui bisogna tirare fuori molta inventiva e creatività.

Inoltre, bisogna usare gli hashtag nel modo giusto, inserendo un misto di termini generici e specifici, in questo modo si attirerà l’attenzione del pubblico della propria nicchia e si farà conoscere il marchio dell’azienda.

5) OTTENERE DELLE RECENSIONI DEI PROPRI PRODOTTI DA PARTE DEI CLIENTI

Le recensioni sono un’ottima pubblicità per gli e-commerce perché comunicano agli utenti un’opinione reale e veritiera di un determinato prodotto, influendo positivamente sulla credibilità del brand e sulla sua affidabilità.

Un buon metodo è quello di crearsi un elenco di siti e blog che possono essere adatti e inviargli un messaggio privato proponendo uno scambio reciproco di recensioni sui prodotti, oppure, chiedere semplicemente come fare per ricevere una loro recensione.

Inoltre, i link ottenuti da siti autorevoli migliorano il proprio ranking, infatti, le recensioni fanno parte della strategia di link building o link Earming, influendo positivamente sul posizionamento.

6) OTTENERE VISITE DA GOOGLE CON LA SEO

La SEO, acronimo di Search Engine Optimization, permette di scalare le posizioni e arrivare in cima ai risultati organici di Google, facendosi notare più facilmente dai potenziali clienti.

Tutti gli utenti che arrivano all’e-commerce tramite parola chiave sono interessati e motivati a scoprire i prodotti in vendita e anche ad acquistarli; per cui suggeriamo di rivolgersi a un esperto di SEO per valutare l’ottimizzazione del sito.

7) FARSI PUBBLICARE DEI GUEST POST

Un Guest Post è un contenuto che viene pubblicato su un altro sito o blog che parla di un argomento del proprio settore, si tratta di un modo per ottenere visibilità poiché il testo ospita la citazione del proprio e-commerce o il link diretto.

Inoltre, solitamente, insieme al guest post viene anche pubblicata una piccola biografia dell’autore, uno strumento perfetto per far conoscere la propria attività.

 Bisogna scrivere l’articolo inserendo del contenuto interessante per il lettore che lo spinga a voler conoscere il sito o il blog citato, senza dimenticare di utilizzare elementi grafici.

8) APRIRE UN BLOG PER SUPPORTARE L’E-COMMERCE

Avere un blog di successo può essere un ottimo strumento per attirare nuovi clienti verso l’e-commerce, parliamo della base del content marketing.

Più i contenuti saranno di valore e accattivanti per il target e maggiori saranno le possibilità di ricevere più visite sull’e-commerce.

 Gli articoli che riscuotono maggiore successo sono quelli che spiegano come fare qualcosa, quindi bisogna realizzare dei contenuti attinenti alla tematica e ai prodotti trattati nel proprio e-commerce, invitandoli anche all’acquisto con offerte e promozioni esclusive.

9) SFRUTTARE LE CAMPAGNE ADS

Per pubblicizzare il proprio e-commerce è molto utile sfruttare le campagne ADS, in particolare quella di Facebook, che permette di sponsorizzare online il proprio sito web o i prodotti verso un pubblico mirato e selezionato, scelto in base a vari fattori quali età, genere, provenienza geografica e interessi.

Quando si crea un’inserzione bisogna farlo studiano il modo migliore per promuovere un prodotto specifico attraverso il canale prescelto, inoltre, è importante definire anche il target di mercato a cui rivolgersi al fine di ottenere i migliori risultati.

LEGGI ANCHE: Come aumentare il traffico sul tuo blog Joomla 

 

Tags: sito visite, e-commerce

Vuoi ricevere consigli e strategie di sull'uso del tuo sito Joomla?

Seguirci su Google+ o Su Facebook è il migliore sistema per non perdere nessuna notizia.

 

Siti web Ottimizzati

Realizziamo siti che decollano sui motori di ricerca! Grazie a servizi di posizionamento e marketing tuoi contatti aumenteranno.  Siamo esperti certificati sicuri di portare risultati!

Precisione nelle consegne

Rispettiamo le consegne! Lavoriamo direttamente online in modo da non farti avere mai  avere "brutte sorprese" e di sviluppare un sito web che rispetta le tue idee.

Assistenza Dedicata

Joomla! è facile da usare in autonomia comunque in ogni caso, consegnato il progetto, ti assisteremo fino a che non avrai imparato ad usare alla perfezione il tuo sito!

Servizi Dedicati a Joomla! ®

Orario Uffici - Info

Dal lunedì al venerdì: 09 - 13.30 e 14.30 – 18.30
Telefono     +39 0583.329164
Cellulare     +39 342.8610009
Estero        +34 604.201733
Fax            +39 0583.1646749