Link building: perchè è importante e come farlo con un basso budget

 Ammettiamolo: sono tempi duri per il link building. Farlo con un livello di alta qualità è sempre più complicato.

Sono finiti i tempi d'oro in cui quello che contava era il numero di link di ingresso verso il sito. Ora Google tiene conto di altri fattori come la provenienza, la qualità e altri aspetti a noi ignoti.

Prima di andare a vedere le tecniche che ci permettono di fare un link building efficace, ben visto dalla classifica Google, e cosa più importante possibile con un basso budget facciamo un passo indietro:

Che cosa è il link building?

In che modo può avvantaggiare il posizionamento del sito web?

La link building è una tecnica SEO il cui scopo è quello di aumentare il numero di link in ingresso verso un sito web, incrementandone così la popolarità. Alcune volte questa cosa viene fatta per dare  maggiore autorevolezza alla fonte, altre volte per motivi di business. Sono molti i metodi che si possono utilizzare per fare link building, come ad esempio l'iscrizione su forum con tema in linea con il sito (in modo di linkarlo alla prima occasione), la distribuzione di articoli targetizzati su una o più parole chiave, in modo da evidenziare l'utilità di certe pagine del sito.

In passato Google dava priorità al numero di questi link, anche un  sito di scarsa qualità poteva posizionarsi bene su Google se aveva un alto numero di link in ingresso. Oggi le cose sono cambiate:  Google non tiene in considerazione solamente il numero dei link, ma anche   della loro qualità,  provenienza e probabilmente di altri fattori noti sono a Google. 

Seo 2018: il link bulding è fondamentale per posizionarsi bene

 I link rimangono uno dei primi 3 fattori della classifica Google. Pertanto se vuoi posizionarti nel 2018 , hai bisogno di un profilo di link eccellente che punti al tuo dominio.

Tuttavia, dato che guadagnare collegamenti non è più facile, spesso può essere difficile sapere dove concentrare i tuoi sforzi per ottenere il massimo rendimento.

Per coloro che gestiscono campagne SEO nella maggior parte dei settori, il miglior approccio per guadagnare i link è attraverso il content marketing.

Il content marketing è un campo minato, ma la buona notizia è che attraverso di esso puoi creare link anche con un piccolo budget. 

Come fare link building con il content marketing: 6 tecniche a basso costo

Gli sforzi per la creazione di link sono limitati dal budget disponibile?

Ecco sei tecniche di content marketing che necessitano solo di un budget minimo da eseguire, con il requisito di risorse principali in termini di tempo e conoscenza con la disponibilità di un grafico per aggiungere un ulteriore appeal visivo ai contenuti ideali se disponibili ma non assolutamente essenziali.

1. Casi di studio

Se stai facendo un ottimo lavoro, perché non farlo sapere al mondo?

Molti amano sentire come i loro coetanei fanno il loro lavoro e c'è molto che si può imparare da un case study ben congegnato.

Una volta che inizi a condividere un caso di studio sui social media e all'interno delle tue reti, la tua conoscenza dei processi diventa preziosa e in genere non avrai difficoltà a utilizzarli per guadagnare link da pubblicazioni del settore.

2. Analisi dei dati

Le campagne di content marketing basate sui dati sono potenti ma spesso sono relativamente economiche da eseguire nei casi in cui stai semplicemente analizzando i dati di qualcun altro anziché raccoglierli tu stesso.

Se non possiedi risorse, puoi guadagnare alcuni ottimi link semplicemente scrivendo un rapporto sui dati e pubblicando un post sul blog, includendo tabelle e grafici. Tuttavia, se sei in grado di farlo, utilizzare un designer per trasformarlo in un'infografica può essere un altro ottimo modo per creare una risorsa collegabile da esportare ai publisher al fine di ottenere link.

3. Contributi di esperti

Almeno un esperto lavora in ogni azienda. Molte aziende hanno più esperti da cui attingere l'esperienza.

Gli esperti sono una delle risorse più preziose che possono essere utilizzate da una prospettiva di marketing dei contenuti.

Troppi marketers presumono che un asset collegabile debba essere "qualcosa" (ad esempio, un'infografica, un post sul blog, un ebook), quando in realtà le persone possono essere tra le più interessanti per gli editori.

I giornalisti in genere non sono esperti in materia, tuttavia, hanno bisogno di utilizzare specialisti per aggiungere peso ai loro articoli.

4. Guest blogging

Il guest blogging o guest post è una strategia piuttosto diffusa nel mondo dei blog attuale che consiste nell'invitare altri bloggers a scrivere loro articoli sul nostro blog. 

Affinché il guest blogging funzioni come strategia di link building, è necessario concentrarsi su un aspetto principale: aggiungere valore, altrimenti meglio lasciar perdere.

5. Interviste

Le interviste possono richiedere molto tempo per organizzarle e metterle insieme, ma gli sforzi sono ampiamente ripagati se riesci ad intervistare esperti del settore, perchè sarà un ottimo modo per guadagnare link di qualità come piacciono a Google.

Durante l'esecuzione di un'intervista, focalizza le tue domande su argomenti a cui sai che il tuo pubblico più vasto è realmente interessato.

Sei riuscirai ad incoraggiare l'esperto a condividere opinioni e consigli specialistici, suggerimenti e guide avrai qualcosa di valore che potrai offrire ad altri editori rilevanti per guadagnare altri link.

6. Guide lunghe

Indipendentemente dal fatto che tu sia in B2B o B2C, le guide didattiche di lunga durata (definite "power pages") possono essere un ottimo modo per guadagnare link efficaci.

Perché ciò avviene?

Perché i contenuti più lunghi in genere aggiungono valore a un argomento e contengono informazioni a cui altri utenti desiderano collegarsi.

Il primo passo qui è comprendere le domande poste dal tuo pubblico - formando una base per le guide che puoi sviluppare per rispondere a queste meglio di qualsiasi altra risorsa là fuori. Suggerimento: dai un'occhiata a quelle che si classificano tra le prime 5 posizioni.

Usa LikeThePublic, Quora e anche Google Autocomplete per iniziare a comprendere le domande poste nel tuo settore e fungere da semi di ispirazione per scrivere guide.

Quale è la tua esperienza con il link building? che strategie stai mettendo in atto? Facci sapere cosa ne pensi qui sotto!

Leggi anche: 4 strategie di SEO locale per le piccole e medie imprese

 

Vuoi ricevere consigli e strategie di sull'uso del tuo sito Joomla?

Seguirci su Google+ o Su Facebook è il migliore sistema per non perdere nessuna notizia.

 

Siti web Ottimizzati

Realizziamo siti che decollano sui motori di ricerca! Grazie a servizi di posizionamento e marketing tuoi contatti aumenteranno.  Siamo esperti certificati sicuri di portare risultati!

Precisione nelle consegne

Rispettiamo le consegne! Lavoriamo direttamente online in modo da non farti avere mai  avere "brutte sorprese" e di sviluppare un sito web che rispetta le tue idee.

Assistenza Dedicata

Joomla! è facile da usare in autonomia comunque in ogni caso, consegnato il progetto, ti assisteremo fino a che non avrai imparato ad usare alla perfezione il tuo sito!

Servizi Dedicati a Joomla! ®

Orario Uffici - Info

Dal lunedì al venerdì: 09 - 13.30 e 14.30 – 18.30
Telefono     +39 0583.329164
Cellulare     +39 342.8610009
Estero        +34 604.201733
Fax            +39 0583.1646749